Browser

                       

Chrome multi-utente

chrome-iconCon il browser di Google ovvero Chrome, possiamo navigare sul web anche in multiutenza. Ciò vuol dire che più persone possono condividere la stessa installazione di Chrome sullo stesso pc mantenendo la navigazione separata tra i vari utenti. Ognuno con i propri preferiti, la propria cronologia, le proprie password inserite nei vari siti. A tutto questo si aggiunge il fatto che per ognuno degli utenti si può sincronizzare tutto con il proprio account Google e condividere quindi preferiti, cronologia e varie informazioni tra il pc e il proprio smartphone e tablet.

Per usare Chrome in multiutenza basta cliccare sulla voce “Aggiungi persona” posizionata nel menu “Persone” e selezionare una icona per il nuovo utente.

E’ possibile passare da un utente all’altro semplicemente cliccando sull’icona in alto a sinistra come in figura

 Puoi scaricare Chrome da qui

Cool e nuovo è il browser CoolNovo

coolnovoCoolNovo è un browser potente basato su Chromium che da qualche anno riscuote un buon successo tra gli utenti di Windows che:

  • vogliono la potenza di Chrome (ma senza i controlli di Google);
  • vogliono un browser moderno, elegante e potente;
  • vogliono nuove funzionalità;
  • vogliono un browser che gestisca le  gesture del mouse;
  • vogliono un browser alternativo a Internet Explorer;
  • vogliono un browser che includa al suo interno anche Internet Explorer.

Tutto questo per gli utenti di windows potrebbe chiamarsi COOLNOVO BROWSER che è già arrivato alla versione 2.

Ulteriori informazioni le trovi sul sito.

 

Home di CoolNovo Browser

 

 

Chrome o Chromium per navigare il web?

chrome_vs_chromiumQuasi tutti conoscono CHROME il browser ufficiale di Google ma molte poche persone conoscono CHROMIUM ovvero suo padre e sempre prodotto dalla stessa Google.

Ma allora qualcuno potrebbe chiedersi, perchè avere due browser prodotti dalla stessa società? Risposta semplice!

CHROMIUM è CHROME in una veste in tinta unica e senza plugin proprietari ne sistema di tracciamento poichè si tratta della versione di Chrome non proprietaria ma open source.

Chromium usa le stesse estensioni, gli stessi temi, l’identico funzionamento e molto altro che include Chrome ma è opportuno sottolineare che è privo di tutte quelle chicche, presenti in Chrome, che “spiano” il tuo comportamento sul web ovvero la tua navigazione ecc..e cc…

Non per allarmarti ma almeno se usi Chrome devi sapere che tutto quello che fai sul web lo stai dicendo a Google!

Buona navigazione… all’aperto!!

 

 

 

Metti il turbo a Google Chrome con il risparmio dati

chrome-iconNon so se ne sei a conoscenza che il browser di Google, ovvero Chrome, ha una opzione disponibile sia nella versione per pc che in quella mobile per smartphone e tablet, che se attivata permette di accelerare di molto il caricamento dei siti web. Ciò avviene grazie alla compressione dei dati che effettuano i server di Google in modo che la mole di dati che passano tra il tuo pc e il web venga ridotto drasticamente a tutto beneficio dei tempi di caricamento e quindi della stessa navigazione.

Continue reading Metti il turbo a Google Chrome con il risparmio dati

Succede anche a Google Chrome di non funzionare bene

chrome-iconQualche giorno fa era impossibile accedere a siti web normalmente usati se si utilizzava Google Chrome. Inizialmente si poteva pensare ad un malfunzionamento dei siti stessi ma alla fine ci si accorgeva che eliminando la cache dati tutto tornava al suo posto. Infatti ha risolto così il problema una mia amica dopo averle consigliato di eliminare la cache al completo.

E’ evidente quindi che ciò è stato dovuto a qualche bug nascosto che affligge il noto browser e che in qualche condizione si manifesta, quindi attenzione… occhio alla cache ed ai cookie eliminandoli tutti dalla sezione privacy presente nelle impostazioni.

Clouddizzati

La questione è semplice, sentiamo parlare molto spesso di cloud e ci insegnano che è la nuova frontiera tecnologica quasi a sembrare una sorta di supercomputer che risiede nella nuvoletta della fatina dorata. In effetti il cloud non è altro che un servizio che usi a distanza, ma nel web si può dire che è tutto cloud perchè un sito web, DropBox e simili, email e tanto altro stanno già dentro pc reali e virtuali che espletano il loro compito da tempo. Insomma chiamiamolo come vogliamo, resta il fatto che il cloud c’è già da tempo ma ogni cosa aveva un suo termine col quale veniva identificato fino a quando non si è avuti la genialata di catapultare tutto dentro un contenitore digitale chiamato nuvola.

Continue reading Clouddizzati