Clouddizzati

La questione è semplice, sentiamo parlare molto spesso di cloud e ci insegnano che è la nuova frontiera tecnologica quasi a sembrare una sorta di supercomputer che risiede nella nuvoletta della fatina dorata. In effetti il cloud non è altro che un servizio che usi a distanza, ma nel web si può dire che è tutto cloud perchè un sito web, DropBox e simili, email e tanto altro stanno già dentro pc reali e virtuali che espletano il loro compito da tempo. Insomma chiamiamolo come vogliamo, resta il fatto che il cloud c’è già da tempo ma ogni cosa aveva un suo termine col quale veniva identificato fino a quando non si è avuti la genialata di catapultare tutto dentro un contenitore digitale chiamato nuvola.

Quindi vuoi clouddizzarti pure tu? Lo puoi fare, ad esempio creandoti la tua nuvoletta tecnologica personale con la quale poter fare backup delle tue foto, documenti e quanto altro ti salta in mente esattamente come faresti o fai già usando DropBox, Google Drive e tanto altro.

Come fare?

Acquista un servizio di hosting o usane uno gratuito che trovi per la rete, installaci dentro ownCloud e ti sei creata la tua nuvoletta personale come in questa demo

Potrebbero interessarti anche:
One Comment

    Clouddizzati | Linux Feed

    […] Clouddizzati […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.