Come far funzionare il microfono su Skype in Linux

Chi non conosce Skype scagli la prima pietra si potrebbe dire ai giorni nostri. Benchè questa applicazione sia il top tra quelle che permettono di effettuare chiamate tra pc e sistema telefonico, non sempre funziona specialmente se ci si trova su Linux.

Se su Windows si autoconfigura totalmente, la versione linux invece non sempre riesce a “capire” che il pc è dotato di microfono interno. Questo spiacevole inconveniente rende inutile l’uso di Skype in linux poichè la nostra voce non verrà mai riprodotta perchè di fatto non esiste un microfono per Skype.

Ma allora come fare per risolvere questo dilemma?

E’ abbastanza semplice da sistemare ed il trucco principale sta nell’installare PAVUCONTROL per avere la regolazione dei canali di ingresso del microfono.

L’installazione del pacchetto PAVUCONTROL può essere effettuata da terminale con questa istruzione

sudo apt-get install pavucontrol

oppure attraverso il GESTORE APPLICAZIONI DELLA DISTRIBUZIONE LINUX USATA, ricercare l’applicazione PAVUCONTROL ed installarla cliccando sul pulsante INSTALLA.

Notare che moltissime distribuzioni hanno un GESTORE APPLICAZIONI.

Installato PAVUCONTROL, entrare nelle opzioni di skype -> dispositivi audio e togliere la spunta sulla casella “Permetti a Skype di regolare il volume del mixer”.

Aprire il gestore controllo volumi di pulseaudio e sulla scheda ingressi cliccare sul lucchetto in alto per poi azzerare il volume di uno dei due canali audio del microfono.

 

A questo spunto, riavviare il pc e in questo modo Skype riuscirà a capire che può usare il microfono e tutto funzionerà a dovere.

Potrebbero interessarti anche: