Facebook list vs Google+ circles

Da qualche giorno Facebook ha introdotto una nuova funzionalità chiamata Facebook lists o smart lists in risposta ai Circles di Google+. Questa funzione permette di associare a delle liste nominative preferite e personalizzate i propri amici e contatti secondo i propri interessi ed in base a chi far leggere che cosa. Offre tre gruppi di base che prendono il nome di Close friend, Acquainstances e restricted rispettivamente amici ristretti, nuovi contatti e riservato. Oltre questi gruppi che possono essere gestiti manualmente rimane sempre la possibilità di impostarne uno totalmente personalizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.