Google Chrome malware per errore



Oggi il notissimo browser Google Chrome è stato inserito erroneamente nella lista dei malware riconosciuti dall’antivirus Microsoft Essentials Security. A causa di questo inconveniente l’antivirus lo ha reso inutilizzabile fino al pomeriggio quando la Microsoft ha rilasciato l’aggiornamento delle definizioni antivirus e malware risolvendo di fatto l’inconveniente.

Pertanto auto aggiornando le definizioni virus e malware dalla funzione aggiorna di Microsoft Essentials Security si potrà tornare ad usare il noto browser come prima, ovviamente dopo averlo reinstallato dal sito Google Chrome.

 


Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi