Google Chrome malware per errore

Oggi il notissimo browser Google Chrome è stato inserito erroneamente nella lista dei malware riconosciuti dall’antivirus Microsoft Essentials Security. A causa di questo inconveniente l’antivirus lo ha reso inutilizzabile fino al pomeriggio quando la Microsoft ha rilasciato l’aggiornamento delle definizioni antivirus e malware risolvendo di fatto l’inconveniente.

Pertanto auto aggiornando le definizioni virus e malware dalla funzione aggiorna di Microsoft Essentials Security si potrà tornare ad usare il noto browser come prima, ovviamente dopo averlo reinstallato dal sito Google Chrome.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.