Google Chrome malware per errore

Oggi il notissimo browser Google Chrome è stato inserito erroneamente nella lista dei malware riconosciuti dall’antivirus Microsoft Essentials Security. A causa di questo inconveniente l’antivirus lo ha reso inutilizzabile fino al pomeriggio quando la Microsoft ha rilasciato l’aggiornamento delle definizioni antivirus e malware risolvendo di fatto l’inconveniente.

Pertanto auto aggiornando le definizioni virus e malware dalla funzione aggiorna di Microsoft Essentials Security si potrà tornare ad usare il noto browser come prima, ovviamente dopo averlo reinstallato dal sito Google Chrome.