iPhone o BlackBerry?

Questa settimana mi ha incuriosito un argomento che in rete è abbastanza dibattuto e precisamente una domanda in particolare:

Sono un tipo da BlackBerry o da iPhone?

E’ una bella domanda ed ho cercato di dare una personalissima risposta che potrebbe essere in controtendenza rispetto a illustri pareri in rete.

Quando si visita un negozio di telefonia mobile ci si imbatte in diversi dispositivi che a prima vista sembrano tutti fare al nostro caso ma appena cominciamo a leggere le caratteristiche di ognuno cominciamo a selezionarli. Voglio uno smartphone o voglio un telefono normale? Voglio un palmare o uno smartphone? Purtroppo noto sempre più spesso che la scelta viene dettata dalle mode correnti senza valutare bene in base all’uso che se ne deve fare. Ho trovato anche abbastanza paradossale l’uso dell’iPhone tra i ragazzi di scuola media che erano felici nel mostrare il loro “giocattolo” fondamentalmente inutile per loro nonchè anche costoso sia come dispositivo che come eventuali canoni di noleggio.

Io se dovessi scegliere tra i due dispositivi sceglierei in base ad un criterio semplice fondato sulla “scenografia” degli effetti di movimento e basta. Ambedue le tipologie offrono degli apps store online dove trovi qualsiasi applicazione da usare per diversi usi ma che osservandoli bene non mancano di far notare all’utente più esperto di come sia profonda la differenza.

Obiettivo di iPhone è diffondersi ed essere un dispositivo per tutti sia per lo svago sia per il lavoro ma fondamentalmente puntando alla scenicità del sistema operativo. BlackBerry invece ha l’obiettivo di imporsi principalmente come strumento di lavoro puntando magari meno alla scenicità di iPhone ma molto sulla sostanza degli strumenti messi a disposizione del’utente per un uso professionale.

Miei personalissimi pareri…

Potrebbero interessarti anche: