La pubblicità non era l’anima del commercio…?

…questo era il motto di alcuni anni fa quando si parlava della pubblicità poi intervenne Facebook e Twitter e tutto cambiò. Oggi in tv si parla “GRATIS” di facebook e di twitter in beffa a tutte quelle società che PAGANO milioni di euro per apparire in pubblicità. Nella nostra cugina Francia, è stato vietato di nominare o citare i social network durante spettacoli o apparizioni varie in tv perchè stato ritenuto PUBBLICITA’.

Le regole della pubblicità cambiano in base agli eventi ed ai tempi…?

Siamo alla scoperta di una psicologia di massa….?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.