1381369629_mobilemefast DokuServer ti permette di realizzare un tuo cloud privato in cui caricare documenti e files vari come files .tiff, *.doc, *.xls..ecc.ecc…  ed averli sempre a portata di mano con te anche in mobilità. In poche parole puoi creare qualcosa di simile ai servizi cloud tipo DropBox ti basta avere un pc a casa o in ufficio da usare per la parte server e un pc o tablet con windows o linux dal quale poter caricare o prelevare i tuoi documenti.

dokuserver

fast DokuServer è facile da configurare, dall’apposita sezione puoi configurare gli utenti che possono accedere e i diritti di utilizzo dei files oltre alla possibilità di cambiare la porta in cui ricevere le connessioni da fast DokuClient.

dokuserver1

Puoi gestire e caricare qualsiasi tipo di files ed assegnare ad ogni utente i diritti di utilizzo del sistema singolarmente:

  • creare cartelle;
  • caricare files;
  • Scaricare files;
  • eliminare files;
  • eliminare cartelle;
  • spostarsi tra le cartelle della propria home.

E’ possibile anche impostare una cartella Home diversa per ogni utente o sottocartelle diverse da un’unica Home.

fast DokuServer è disponibile per Linux e Windows.

Vediamo come attivare il sistema fast DokuServer

  1. Scompattare il file fast DokuServer per linux o windows in base al sistema operativo in uso;
  2. Avviarlo e dalla scheda utenti aggiungere gli account e relativi diritti di accesso alla loro home;
  3. La porta predefinita è la 1699 (se intendi modificarla basta chiudere fast DokuServer, editare il file dokuserver.ini e riavviare fast DokuServer)
  4. Configurare il proprio router d’ufficio o di casa in modo che possa permettere le connessioni al pc nella porta 1699 tcp. (Aggiungere Virtual port o reindirizzamento ip)

dokuclient

Per accedere a fast DokuServer utilizziamo fast DokuClient

  1. Scompattare il file fast DokuClient per windows o linux in base al sistema portatile in uso;
  2. Editare il file dokuclient.ini inserendo i propri dati di connessione che sono stati configurati in fast DokuServer quindi account, password, indirizzo ip o dns e relativa porta in cui fast DokuServer è attivo
  3. Avviare fast DokuClient e se tutto sarà stato configurato bene potrai effetturare tutte le operazioni per le quali sei stato abilitato.

 

Versioni

Client

  FAST DokuClient 0.1.1.82 (win) (4,5 MiB, 388 hits)

  FAST DokuClient 0.1.1.82 (linux x32) (6,4 MiB, 345 hits)

  FAST DokuClient 0.1.1.82 (linux x64) (6,9 MiB, 365 hits)

Server

  FAST DokuServer 0.1.1.50 (win) (6,5 MiB, 378 hits)

  FAST DokuServer 0.1.1.50 (linux x32) (6,5 MiB, 353 hits)