Quando su Linux non viene riconosciuta la password di root!!



linux-i-am-rootHai installato la tua distribuzione preferita sul tuo pc, provi ad installare tutti gli altri software disponibili per te dalla stessa distribuzione e non ci riesci.

Linux ti ritorna un messaggio in cui ti dice che “la password di root che hai inserito non è stata riconosciuta” quindi per motivi di sicurezza non puoi procedere ad installare nulla di niente.

Non disperare, il fatto è dovuto alla semplice questione che l’utente ROOT non è attivo ed in quel caso viene richiesto che lo sia per cui non viene riconosciuta la password.

Cosa fare per ovviare a questo apparente problema? Si deve abilitare l’utente ROOT!!

Apriamo una sessione di terminale e digitiamo:

sudo passwd root

ci verrà richiesto di inserire la nostra password, la confermiamo ed ecco che hai risolto con l’autenticazione in fase di installazione di software sul tuo pc.

Semplice!


2 commenti

Pingback: Quando su Linux non viene riconosciuta la password di root!! | Linux Feed
RiccardoC 24/10/2016

utile articolo, ma in genere c’è un motivo se l’utente root è privo di password; la gestione tramite sudo è molto più flessibile e sicura e, se configurata correttamente, non c’è nessun motivo di avere una password di root.

Scroll Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi