A quanto pare la password non va più di moda

Sembrerebbe che Google stia pensando di eliminare l’accesso con password per i dispositivi con Android. Di riflesso secondo me lo pensa di fare allo stesso modo per tutti servizi ad esso connessi.

Ora dico, va bene che le password di molti utenti sono pressochè inutili dato che si usano termini facilissimi da capire, tipo “nome” “paperino” “pluto” “pippo” “amore”  mentre i più ingegnosi usano “123456” oppure “12345678”, ma alla fine l’impostazione di una password povera è e rimane diretta responsabilità del suo proprietario. Vale a dire che la forzatura di una utenza mail, o di un social qualsiasi a causa di una password povera non può essere risolto a monte da una multinazionale che agisce per conto proprio sulla base di una deduzione “dato che gli utenti usano password inutili, abolisco l’uso della password”.  E gli utenti che usano le password seriamente dove li mettiamo?biometria-biometrics-sicurezza-151130155010

La giustificazione secondo me non sta in piedi, deduco che principalmente sia l’idea e i profitti commerciali a muovere le azioni di modifica del sistema avvicindoci sempre più alla violazione completa della privacy dato che rimarrebbe l’uso del riconoscimento della retina o le impronte digitali.

Il bello è che le persone sono contente… boh…

2 Comments

    Eugenio Carretta

    La penso anch’io così; ogni impedimento ai dati e alle notizie private, da fastidio ai BIG che campano proprio dei nostri dati. Basta vedere cosa sta succedendo con le App. Sono stato a cena con amici sabato scorso e in un quarto d’ora mi sono arrivate ben tre offerte da tre ristoranti diversi nella zona con tanto di foto e pietanze in bella vista. Un caro saluto.

      Rino Russo

      Nel tuo caso, sarà opportuno disattivare la geolocalizzazione quando non è richiesta, in questo modo dovrebbero lasciarti in pace almeno quando mangi in un ristorante.
      Saluti

Comments are closed.