Raggiungere il successo con SCRUM



Il primo quesito a cui rispondere è “Ma cos’è SCRUM?” a cui segue la risposta “SCRUM è un insieme di regole da adottare in un ambiente di lavoro detto Agile”. Quindi è un metodo lavorativo che si applica ad un team che lavora su un prodotto o un servizio aziendale. L’obiettivo è quello di rendere il processo di realizzazione e gestione di un progetto, o di un prodotto, snello e sempre pronto ai cambiamenti senza perdere la misura del budget. Come avviene spesso nei progetti classici, non Agile, è facile sforare il budget iniziale poichè tutto si basa sulla progettazione iniziale, rigida, dell’intero progetto, mettendo in discussione le previsioni di spesa davanti a nuove richieste di funzionalità o modifiche varie dettate da esigenze reali del cliente.

La scelta corretta per un’azienda che vuole massimizzare il valore prodotto verso il cliente è quindi applicare SCRUM al suo team di lavoro. Proprio per aiutare le aziende, a tal fine esiste la figura dello SCRUM MASTER che ha il compito di aiutarle nell’utilizzo oltre che formare e sensibilizzare il personale.

Lo SCRUM MASTER è un ruolo soggetto a certificazione che rilascia un ente preposto in base ad un esame. Nel mio caso ho sostenuto l’esame con CertiProf per acquisire la certificazione di SMPC® (Scrum Master Professional Certified)

Di seguito una immagine che riassume le fasi di adozione di SCRUM.

SCRUM è una scelta di successo.


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scroll Up