vmware

                       

Virtualbox o VMWare Workstation?

virtual-logoLa domanda sorge spontanea nel momento in cui hai bisogno di usare la virtual machine in rete locale tra host e guest ovvero quando dall’host devi collegarti ai servizi attivi nella macchina guest. Bene a quanto pare, leggendo in giro tra i forum e facendo esperienza con la mia installazione locale, Virtualbox crea qualche problema mentre VMWare Workstation al primo tentativo mi ha permesso di connettermi in http alla macchina guest senza problemi e in configurazione NAT.

Il mio obiettivo era installare in virtuale un LAMP server completo su una distribuzione Ubuntu Server 14.04 64bit, e collegarmi in http utilizzando il browser del mio pc (Ubuntu 16.04 (64 bit) cosa che è avvenuta in modo naturale utilizzando VMWare Workstation.

A questo punto mi interrogo su una cosa, è un bug di Virtualbox? Una svista? Un problema su Linux? Pare proprio che non vada bene anche in Windows se utilizzato in rete.

 

Provare Windows 8 senza formattare il tuo pc

La Microsoft è al lavoro per il rilascio ufficiale del nuovo sistema operativo Windows 8. Man mano che i lavori procedono, vengono rilasciate e versioni beta o di valutazione così chiamate che sono di libero utilizzo fino alla uscita ufficiale della versione definitiva del nuovo sistema operativo prevista nei primi mesi del 2012.

Se vuoi provarla senza formattare il tuo pc puoi farlo tranquillamente installandola in modalità virtuale sul tuo attuale pc utilizzando un ambiente di virtualizzazione. In pratica ti serve installare Oracle VirtualBox (o simili come MS VirtualPC, VmWare Player) e scaricare la distribuzione Windows 8 attualmente rilasciata sul sito ufficiale di Windows 8 Italia.

Dopo aver installato Oracle VirtualBox, basta creare una nuova macchina virtuale ed avviarla. Appena avviata, basterà selezionare il file di Windows 8 scaricato e partirà l’installazione come se fosse realmente un pc autonomo. Tutto avverrà in modalità virtuale senza minimamente inficiare l’installazione del sistema operativo in uso.

La stessa identica cosa può essere anche fatta su sistemi linux poichè a differenza di MS VirtualPC gli altri due sistemi di virtualizzaizone pc esistono in versione linux.

Buon divertimento.