Windows 7 64 bit fa i capricci in rete.

Se hai Windows 7 a 64 bit e lavori in rete su cartelle condivise, puoi incappare nella disavventura di non potervi più accedere e senza nessuna spiegazione logica in quanto ti viene segnalato che la password che usi non è corretta.

Di fatti si tratta di un non bene e chiaramente documentato bug che disabilita la possibilità di accedere a cartelle condivise su altri server se la data di sistema del server è più vecchia rispetto a quella del pc dove si trova W7.

Cosa fare quando succede? Basta comunicare all’amministratore di rete di modificare la data del server a quella corrente e come d’incanto tutto ricomincia a funzionare facendoti riaccedere alla cartella condivisa anche se un po avevi pensato che non ci sareste mai riusciti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.